Prima dell’esilio

Finita, finita alla grande la mia vita civile, domani si parte per Lille e per la mia nuova carriera militare; per due lunghi anni lascerò la mia Parigi, la mia famiglia, i miei amici e cambierò lavoro e… vestiti. Da domani, un’altra città e un’uniforme mi aspetteranno insieme a nuovi compagni, i camerati della “Grande Famiglia”, la mia nuova famiglia. Sì, sono finiti per un po’ la bella vita familiare, le distrazioni parigine e, soprattutto, lo sport, il mio passatempo preferito; uno dei capitoli della mia giovinezza volge alle ultime pagine. Da domani sarò soldato della I sezione del dipartimento amministrativo di Lille, almeno così è scritto nel foglio di viaggio che il II ufficio di reclutamento della Senna ha avuto la gentilezza di inviarmi. Un’ultima visita ai parenti e amici, un’ultima serata in famiglia, il mio zaino contenente lo stretto necessario e via, pronti a partire verso un nuova strada, verso l’ignoto… Così parto, con il timore del pericolo e con la malinconia dei troppi addii, ma onorato di svolgere il mio dovere di cittadino e di frequentare una scuola militare che sicuramente avrà molto da insegnarmi. Ho deciso di prendere appunti di tutto ciò che mi accadrà, delle mie impressioni, delle mie emozioni, in questa lunga e difficile avventura lontano da casa, dalla mia città.

Arrivederci, Parigi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...